Duomo, museo e pinacoteca

Home / monumento / Duomo, museo e pinacoteca

Il Duomo fu costruito tra il 1774 e il 1826 da tre architetti tra cui Domenico Cerato, al quale si deve tra l’altro il Prato della Valle a Padova. Nella sagrestia si trova una pinacoteca in cui sono conservati dipinti di famosi pittori, quali: “La Cena in Emmaus” di Jacopo da Ponte, “Lamento sul Corpo di Cristo” di Andrea da Murano, “La Flagellazione”, attribuita a Palma il Giovane. Il Duomo inoltre presenta nella torre campanaria un museo di arte sacra davvero singolare, che raggruppa tutte le opere collocate nel Duomo nelle diverse epoche della sua storia. Si tratta di un ricco ed eterogeneo patrimonio di oggetti sacri per uso liturgico, quali apparati d’altare ed oreficerie, ma anche dipinti, statue ed iscrizioni.

Duomo e Pinacoteca
Piazza Pierobon
9-12 / 15:30 – 18:30

Museo Del Duomo
via Marconi, 5
Ingresso dal negozio “Bottega del Mondo” gestito da volontari.
Gli orario quindi possono variare
9:30 – 12 / 16 – 19
Chiuso lunedì e martedì pomeriggio

 

logo info disabilita
Sul lato ovest del Duomo è presente una rampa che permette un agevole accesso senza, alcuna barriera architettonica, alla navata centrale, alla pinacoteca e alla parte vecchia del duomo.

Altri monumenti

Questo sito usa usa i cookie per fornirti una esperienza migliore. Continuando navigare nel sito accetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi