Un laboratorio per fare la carta come Dante

Dopo il successo della recita all'unisono a gruppi sul camminamento di ronda delle mura di Cittadella del I Canto dell'Inferno della Divina Commedia, in attesa di avviare , era previsto di cominciare ieri, il Percorso Dantesco composto di mostra, rappresentazioni e conferenze sul Sommo Poeta, i pacchetti didattici di visita che prevedono oltre alla visita, la scelta di vari laboratori, si arricchiscono della nuova proposta: il laboratorio di Mastro cartaio all'epoca di Dante. Farà scoprire la storia ed i segreti di un mestiere antichissimo: l'arte di fare la carta in periodo medievale. Ciascun alunno, munito di setaccio, realizzerà la propria…

Campionato nazionale di ciclismo per gli 800 anni

Non poteva mancare Cittadella in veste sportiva, nell'anno, il 2020, che celebra gli otto secoli di fondazione della città murata. Nel caso specifico la cittadina medievale sarà protagonista del Campionato Italiano di Ciclismo. Il programma è stato svelato domenica scorsa in occasione del salone della bicicletta CosmoBike che si è svolto a Verona. Tra i promotori l'assessore allo Sport Diego Galli ed un altro cittadellese, Jonny Moletta di Jonny Mole design. Un connubio già molto forte quello del territorio cittadellese con le due ruote a pedali, ancor più con uno degli eventi di punta della disciplina. <<Per Cittadella grande visibilità…

San Valentino, il cuore d’acciaio per gli innamorati

Cittadella a misura di... innamorati. Domani la festa che li celebra in tutto il mondo, San Valentino, e la città murata si prepara al meglio per accogliere quanti si vogliono bene. La centrale piazza Luigi Pierobon e le quattro vie principali del centro storico sono addobbate di palloncini a forma di cuore. In piazza Monsignor Rossi è stata è posizionata la particolare opera in acciaio a forma di cuore, pezzo unico dell'artista Cleto Munari per celebrare la ricorrenza con l'iniziativa I love Cittadella. Ha una tripla cornice a forma di cuore con all'interno un cuore, consente di scattare dei selfie…

Maratona letteraria su Dante. Cittadella festeggia le mura

Domani in occasione dei festeggiamenti per gli 800 anni della fondazione delle Mura di Cittadella, ci sarà un evento d’eccezione: 800 persone reciteranno il Primo Canto della Divina Commedia a quindici metri d’altezza, sopra le Mura storiche della città. Cittadella è l’unica città murata d’Europa ad avere un Camminamento di Ronda medievale, di forma ellittica, completamente percorribile. Anche Dante Alighieri, nel IX Canto del Paradiso, cita la famosa “Torre di Malta” che si trova a sud, in Porta Padova. Per chi vuole partecipare all’evento è sufficiente che si trovi domenica mattina dalle 10 alle 17, in Campo della Marta a…

Mostra al Torresino

Da 77 anni il gruppo alpini di Cittadella, presieduto da Giovanni Bonaldo, ricorda i Caduti della Battaglia di Nikolajewka, che ha premesso la ritirata dalla Russia dell'esercito italiano durante la II Guerra Mondiale. Un evento culturale rivolto sopratutto ai giovani, grazie a varie iniziative. Sabato con l'inaugurazione alle 10.30 nella Chiesa del Torresino della mostra “Ricordate e raccontate! Testimonianze”. Esposti oggetti dell'epoca e pannelli informativi attraverso i quali verranno raccontate le vicissitudini dei soldati, ed uno spazio degli studenti di terza della scuola media di Cittadella che hanno partecipato al concorso “1000 papaveri rossi … memorie di un reduce”, promosso…

L’amministrazione aderisce alla campagna di “Striscia la notizia”

E' senza dubbio tutta questione di buona educazione, ma quando questa non c'è, ecco le sanzioni previste dalla legge contro la malsana abitudine di gettare i mozziconi di sigaretta per terra. Mozziconi che sono di fatto degli inquinanti. Su questo il noto programma televisivo di Canale 5 Striscia la notizia è arrivato a Cittadella dopo avere lanciato la campagna nazionale “No mozziconi a terra”, contro appunto il diffuso malcostume, nella considerazione che il residuo è uno dei rifiuti più inquinanti al mondo. C'è una normativa specifica che dal 2016 è in vigore e prevede una multa dai 60 ai 300…

Il Sindaco sta con Striscia

Le telecamere di Striscia la Notizia ieri hanno fatto capolino in centro a Cittadella, attirando la curiosità dei visitatori del mercato. Qualcuno è pure riuscito a farsi scattare una foto con Moreno Morello, che di bianco vestito s'è affacciato in municipio, dove ad attenderlo c'era il sindaco Luca Pierobon. Il Comune ha infatti aderito alla campagna di Striscia “No mozziconi a terra” contro il diffuso malcostume di gettare per strada uno dei rifiuti più inquinanti al mondo. La normativa che lo vieta è in vigore dal 2016 e prevede una multa dai 60 ai 300 euro per i trasgressori. Pierobon…

Cittadella compie 800 anni

Città murata, storia e mito Fondata nel 2020, festeggia il compleanno con un anno di eventi La data è scolpita in una Cronica del notaio padovano Rolandino: "Nell'anno del Signore 1220, mentre era podestà di Padova Bernardo Barone, si iniziò a costruire il castello di Cittadella". Cittadella in provincia di Padova, festeggia gli 800 anni. Fortezza inespugnabile, resistette agli attacchi degli Ezzelini, ma si arrese alla caduta di Padova. Passò sotto diverse dominazioni nel XIV secolo (Scaligeri, Carraresi, Visconti, Malatesta), nel 1405 si consegnò a Venezia e mantenne così l'autonomia. Oggi conserva quasi intatte le mura medioevali alte ben 15…

L’ingegnere che fa conoscere la città in Svezia

Originario di Cittadella, Stefano Poppi, 37 anni, ingegnere, vive in Svezia, a Helsingborg, regione dello Skane di cui è la seconda città per popolazione dopo Malmo. Si è trasferito per un dottorato di ricerca in Ingegneria e ora lavora in una multinazionale svedese nel settore delle energie rinnovabili. E' diventato una sorta di ambasciatore di Cittadella, non perde occasione di raccontare della sua città natale, tant'è che mercoledì 22 gennaio, nella sede della società "Dante Alighieri" del comitato di Helsingborg, curerà un evento dal titolo "Una gita a Cittadella", così da incuriosire ed appassionare ancora di più il pubblico. Farà…

Dante sulle mura, maratona all’unisono con 800 lettori

“Piangerà Feltro ancora la disfatta dell'empio suo pastor, che sarà sconcia sì, che per simil non s'entrò in Malta”. Sono i versetti 52-54 del nono canto del Paradiso, dell'incommensurabile opera letteraria La Divina Commedia di Dante Alighieri. Sono incisi sulla lapide che si trova nella Torre di Malta, porta Padova, a Cittadella. Omaggio che la città murata ha voluto fare al Sommo Poeta, per averla citata indicando uno dei luoghi che formano la cortina fortificata. Era una prigione dove venivano lasciati morire di inedia i nemici. Seppur non sia assoluta certezza si tratti proprio della galera di Cittadella, a Dante…